10 elementi da fornire al fotografo quando richiedi un preventivo per il servizio fotografico per il tuo matrimonio

Hai scelto il luogo dove sposarti, hai scelto il luogo del ricevimento, quindi hai finalmente una data per il tuo matrimonio. Inizia a diventare reale, e ora che si fa? La cosa migliore sarebbe quella di iniziare subito a cercare il fotografo per il tuo matrimonio. Ti sembra troppo presto perché prima vuoi scegliere l’abito da sposa, il catering, le bomboniere, i fiori e tutto il resto? Sbagliato! Scusa la franchezza, ma ti invito a riflettere sull’argomento, perché lasciare per ultima la scelta del fotografo comporta alcuni problemi. Ne abbiamo parlato diffusamente in questo articolo in cui vediamo quali sono i 7 errori più comuni nella scelta del fotografo per il tuo matrimonio e in questo articolo in cui diamo 10 consigli pratici su come scegliere il fotografo.

 

Ne abbiamo viste e sentite tante, di storie, in questi anni di attività. Se mi permetto di darti dei consigli in merito è proprio per cercare di aiutarti a non commettere errori già commessi da altri prima di te. Poi, ovviamente uno è libero di scegliere come crede meglio per sé.

 

Sarebbe importante fare una lista di priorità per capire cosa sarebbe meglio prenotare prima. Il fotografo è un aspetto che dovrebbe essere importante, perché se ci pensi, le fotografie saranno l’unica cosa che ti rimarrà del matrimonio e sapranno farti riprovare le stesse emozioni di quel giorno, anche a distanza di anni.

A te non importano le fotografie del tuo matrimonio? Ok, puoi fermarti qui con la lettura.

 

Se invece sei una di quelle persone che ci tengono ad avere un bel ricordo fotografico del loro matrimonio allora non puoi scegliere il fotografo con leggerezza né tantomeno come ultimo aspetto dell’organizzazione. Per dirla brevemente (per approfondire ti ricordo di leggere l’articolo sugli errori che spesso si commettono e sui consigli per non sbagliare), scegliere il fotografo per ultimo, vuol dire rischiare di non trovare libero per la data che hai scelto, proprio quel fotografo che ha lo stile che cercavi per il tuo album di nozze. Inoltre, arrivando all’ultimo, il tuo budget sarà stato messo a dura prova da tutti gli altri elementi che avrai già prenotato e magari ti renderai conto di aver sforato per degli extra che non avevi calcolato. Arrivare all’ultimo con un budget risicato ti costringerà ad “accontentarti” di un fotografo che costa meno, oppure dovrai scendere al compromesso di avere il fotografo che avresti voluto al tuo fianco per l’intera giornata, solo per la copertura di una parte della giornata (per poter rientrare nel tuo budget), rinunciando magari alla preparazione a casa, alla festa, all’album, o magari addirittura al ricevimento.

 

Dopo aver visto qual è il momento migliore per cercare il fotografo per il tuo matrimonio, vediamo ora qual è il modo migliore per contattare il fotografo per il tuo matrimonio.

Molto spesso riceviamo email da futuri sposi con pochissimi elementi, giusto una richiesta del prezzo e, al massimo, se siamo liberi per la data specificata.

In una società che va sempre di fretta, è comprensibile avere il dono della sintesi per non perder tempo a scrivere romanzi per email, ma a volte capitano veramente mail tanto scarne da sembrare un copia incolla mandato a tutti i fotografi per sondare il terreno e arrivare a carpire la cifra, come unico elemento da sapere. Pare scontato dirlo, ma viste certe cose che vediamo e sentiamo, meglio ribadirlo: prima di contattare un fotografo, guardate le sue fotografie. Avete dato un’occhiata alle nostre fotografie nella gallery dei matrimoni? Vi piace il nostro modo di raccontare? Vi piace il nostro stile? Se a queste domande avete risposto positivamente, allora è buona cosa procedere a contattarci e a chiederci se nella data che avete scelto siamo liberi e, di conseguenza, chiederci un preventivo, fornendoci tutti gli elementi che ci serviranno a tal fine.

 

Quando contattate un fotografo per chiedere un preventivo, nella mail di contatto specificate sempre la data del vostro matrimonio. Sembra superfluo dirlo, ma spesso non viene comunicata (come se fosse un segreto da svelare solo se il fotografo supera l’esame del preventivo).

 

10 elementi da fornire al fotografo quando richiedi un preventivo per il servizio fotografico per il tuo matrimonio:

  1. Chi siete (almeno il nome, presentatevi, fa piacere sapere che siete reali e la vostra è una mail interessata e non scritta solo per arrivare alla cifra del servizio)
  2. La data delle nozze: per capire sin da subito se il fotografo è libero
  3. Il luogo della cerimonia: per capire in che zona saremo
  4. Il luogo del ricevimento: per calcolare gli spostamenti tra i vari luoghi del matrimonio ed eventuale trasferta
  5.  L’orario della cerimonia: importante per calcolare l’orario di inizio (se non è prevista la preparazione a casa) oppure per calcolare quanto presentarsi prima a casa degli sposi (se prevista la preparazione).
  6. Quali parti vorreste fotografare: la preparazione a casa, la cerimonia, il ricevimento, il taglio della torta e inizio balli. Desiderate il pacchetto completo con la copertura di ognuna di queste parti o solo una parte di esse?
  7. Il numero di invitati almeno indicativo: seguire un matrimonio con 40 invitati è diverso che seguire un matrimonio con 200 invitati.
  8. Volete anche il video? Noi non ce ne occupiamo, ma possiamo indicarvi dei professionisti a cui potete rivolgervi
  9. Volete anche l’album? Questo è un aspetto che potete decidere anche successivamente, ma se avete già le idee chiare sul fatto di voler un album fotografico, specificatelo sin da subito.
  10. Richieste particolari: avete in mente di ambientare gli scatti in coppia in qualche luogo particolare? Comunicatelo al fotografo che oltre a consigliarvi potrà calcolare eventuali spostamenti e la logistica. Avete visto qualcosa di particolare nelle foto di alcuni amici e lo vorreste realizzare? Parlatene tranquillamente al fotografo che potrà valutarne la fattibilità e se potrà apportare un ulteriore aggiunta al preventivo.

Questi sono i dettagli essenziali che possono permettere a noi di avere un quadro completo della giornata e stabilire così per quante ore saremo impegnati e calcolare eventuali spostamenti e trasferte, e a voi di avere una risposta utile, senza perdite di tempo.


risorse utili

Se devi ancora scegliere il fotografo, ti diamo 10 consigli pratici per scegliere il fotografo per il tuo matrimonio

https://www.onedayonelifewedding.com/2019/10/03/10-consigli-pratici-per-scegliere-il-fotografo-per-il-tuo-matrimonio/

 

Per non sbagliare la scelta del fotografo per il tuo matrimonio, ti diciamo quali soni i 7 errori più comuni:

https://www.onedayonelifewedding.com/2019/09/30/sei-una-sposa-sai-quali-sono-i-7-errori-nella-scelta-del-fotografo-per-il-tuo-matrimonio/

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

 Per informazioni relative all'iscrizione, consulta la pagina contatti



Se stai organizzando il tuo matrimonio, e cerchi informazioni relative al servizio fotografico, consulta la pagina FAQ.

Se non trovi quello che stai cercando, non esitare a contattarci, senza impegno.

 

Fotografi di matrimonio a Crema, Lodi, Cremona, Bergamo, Brescia, Milano

 

 Se il nostro articolo ti è piaciuto, lasciaci un tuo like, scrivici un tuo commento, e condividici sui social, ci farebbe molto piacere!

Scrivi commento

Commenti: 0